Privacy Policy

INFORMATIVA SUL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI

Ai sensi dell’art. 13 GDPR 679/2016

La Parrocchia di Portile (di seguito la Parrocchia), con sede legale in Str. S. Martino di Mugnano, 215, 41126 Portile MO, mail info@parrocchiaportile.it, in qualità di Titolare del trattamento dati, con riguardo al trattamento dei dati personali di coloro che accederanno presso i locali della Parrocchia durante la pandemia da COVID-19, fornisce, ai sensi dell’art. 13 GDPR 679/2016, la seguente informativa.

L’acquisizione della dichiarazione attestante la non provenienza dalle zone a rischio epidemiologico e l’assenza di contatti, negli ultimi 14 giorni, con soggetti risultati positivi al virus Sars-Cov-2, responsabile della pandemia da COVID-19, costituisce un trattamento di dati personali, anche relativi allo stato di salute, e, pertanto, deve avvenire nel rispetto del Regolamento europeo in materia di protezione dei dati personali GDPR 679/2016.

Il trattamento di tali dati personali è improntato ai principi di:

  • liceità, correttezza e trasparenza;
  • limitazione della finalità;
  • minimizzazione dei dati;
  • esattezza;
  • limitazione della conservazione;
  • integrità e riservatezza

e si svolge nel rispetto dei diritti, delle libertà fondamentali e con modalità tali da garantire la riservatezza e la dignità delle persone.
Pertanto, conformemente a quanto previsto dall’art. 13 del Regolamento UE 2016/679 (GDPR) sulla protezione dei dati personali, la Parrocchia fornisce le seguenti informazioni.

Finalità e base giuridica del trattamento

Nel rispetto del principio di c.d. limitazione delle finalità (art. 5, par. 1, lett. b), GDPR), i dati personali saranno raccolti e trattati esclusivamente per finalità di prevenzione dal contagio da COVID-19 e al fine di implementare i protocolli di sicurezza anti-contagio ai sensi dell’art. 9, lett. b), GDPR.

Misure organizzative e di sicurezza

La Parrocchia di Portile adotta modalità organizzative tali da garantire la riservatezza e la dignità delle persone nonché misure di sicurezza e organizzative adeguate a proteggere i dati raccolti.
Nello specifico:

  • nel caso in cui la Parrocchia richieda il rilascio di una dichiarazione attestante la non provenienza dalle zone a rischio epidemiologico e l’assenza di contatti, negli ultimi 14 giorni, con soggetti risultanti positivi al COVID-19, nel rispetto del principio di c.d. minimizzazione (art. 5, par. 1., lett. c), GDPR) saranno raccolti solo i dati necessari, adeguati e pertinenti rispetto alla prevenzione del contagio. La Parrocchia si asterrà quindi dal richiedere informazioni aggiuntive in merito alla persona risultata positiva e/o informazioni in merito alla specificità dei luoghi visitati;
  • i dati saranno raccolti e trattati da soggetti appositamente preposti a tale trattamento e adeguatamente istruiti.

Periodo di conservazione dei dati

I dati personali raccolti per le finalità di cui alla presente informativa saranno conservati fino al termine dello stato di emergenza sanitaria.

Comunicazione e diffusione dei dati

I dati personali raccolti non saranno diffusi né comunicati a terzi al di fuori delle specifiche previsioni normative. A titolo esemplificativo, i dati potranno essere comunicati alle Autorità Sanitarie per la ricostruzione della filiera degli eventuali "contatti stetti" di un soggetto risultato positivo al COVID–19 al fine di permettere alle Autorità medesime di applicare le necessarie e opportune misure di quarantena.

Ulteriori informazioni

Gli interessati possono esercitare i propri diritti ai sensi degli articoli 13, comma 2, lettere (b) e (d), 15, 18, 19 e 21 del Regolamento 679/2016, in forma gratuita e senza alcun vincolo, scrivendo all’indirizzo mail della Parrocchia.

Copyright © 2020 Parrocchia di Portile (MO)